Periartrite

Periartrite – Termine generico con il quale si indica un processo infiammatorio o degenerativo o di natura mista che colpisce i tessuti periarticolari (borse sierose, tendini, tessuto connettivo ecc.). Le forme più note sono la periartrite scapolo-omerale (nota comunemente come periartrite della spalla) e la periartrite dell’anca.

Periartrite scapolo-omerale

La periartrite scapolo-omerale (anchemalattia di Duplay o, più comunemente,periartrite della spalla) è una delle patologie reumatiche più frequenti. Interessa entrambi i sessi, anche se sono i soggetti di sesso femminile quelli più colpiti dalla patologia. La malattia si manifesta generalmente nel lasso di tempo compreso tra i 40 e i 60 anni d’età.

Varianti

  • periartrite scapolo-omerale acuta (detta anche spalla dolorosa acuta)
  • spalla di Milwaukee
  • periartrite scapolo-omerale cronica semplice (detta anche spalla dolorosa semplice)
  • periartrite scapolo-omerale cronica anchilosante (detta anche spalla bloccata o spalla gelata).

Queste forme di periartrite possono trasformarsi l’una nell’altra in tempi abbastanza rapidi.

Periartrite acuta

La periartrite acuta si manifesta in modo improvviso con un dolore violento che immobilizza parzialmente o totalmente la spalla e che viene esacerbato da gesti banali quali pettinarsi, sollevare il braccio lateralmente, portare il braccio dietro la schiena ecc.

La manifestazione del problema avviene solitamente dopo un intervallo variabile da uno a sette giorni dall’evento scatenante che può essere di varia natura (uno sforzo, un trauma, un ictus, un infarto, un’esposizione prolungata al freddo ecc.).

Il dolore causato dalla periartrite acuta è continuo e solitamente tende a peggiorare durante le ore notturne tanto da impedire, in molte occasioni, di riposare opportunamente. In alcuni casi il dolore può estendersi fino al dorso della mano. L’esame obiettivo rivela che la derivazione del dolore è l’articolazione della spalla in quanto in adduzione essa risulta bloccata e i tentativi di muoverla provocano un’esacerbazione del dolore.

Compila il modulo di contatto e ti richiameremo per fissare un appuntamento!